Trattamenti e benefici dell’elettrostimolazione dei pettorali

trattamenti e benefici dell'elettrostimolazione dei pettoraliL’elettrostimolazione può essere d‘aiuto per lo sviluppo dei pettorali?
Ci sono dei programmi specifici per sviluppare questi muscoli?
Come vanno posizionati gli elettrodi?
Tre domande che richiedono tre risposte che puntualmente daremo nel corso del nostro articolo.

Elettrostimolazione dei pettorali: funziona?

La risposta a questa domanda iniziale comprende in parte la risposta che abbiamo già dato in questo articolo “Elettrostimolatore funziona?”. Noi abbiamo già spiegato di sì e anche detto come ci sono però dei casi in cui invece lo stimolatore non può aiutare. Per ciò che concerne lo sviluppo dei pettorali noi diciamo di sì, funziona ma a patto che non si abbandoni la palestra o comunque lo sport che si sta praticando.
Perché?
Perché l’elettrostimolazione si basa su degli impulsi elettrici che riescono a contrarre il muscolo involontariamente ma non possono contare sullo stesso reclutamento di fibre che invece si ha con un vero e proprio allenamento. Questo significa che l’elettrostimolazione dei pettorali può “sostituire” l’allenamento solo nei periodi in cui non puoi davvero allenarti, giusto per mantenere la tonicità dei muscoli.

E può essere la ciliegina sulla torta alla fine di un allenamento (si consiglia di utilizzarlo almeno entro tre ore dalla fine degli esercizi fisici così da reclutare più fibre durante la stimolazione). Se però pensi di stare a casa e di sviluppare i pettorali utilizzando solo l’elettrostimolatore mentre immagini di diventare esattamente come l’eroe super fisicato della tua serie tv preferita, beh allora il dispositivo è assolutamente inutile. Meglio continuare a fantasticare.
Quindi con questo vogliamo dire che: se non hai voglia di fare attività fisica, l’elettrostimolatore da solo non può aiutarti. Discorso diversi se associ il tutto all’allenamento.

E se dopo aver letto quest’ultimo paragrafo sei interessato all’acquisto di un elettrostimolatore per pettorali, ti invitiamo a valutare le seguenti offerte.

Migliore elettrostimolatore per pettorali

Offerta
TESMED Max 830: Elettrostimolatore Muscolare Professionale Ricaricabile - Potenziamento, Contratture e Inestetismi, Massaggi Tens - 4 Canali, con 20 Elettrodi - 115 Programmi, 99 Intensità
  • ELETTROSTIMOLATORE PROFESSIONALE con programmi studiati per garantire i migliori risultati: addominali, glutei, tonificazione, potenziamento muscolare, allenamento, recupero, massaggi schiena, area cervicale, spalle, ecc. Non usare gel o creme con gli elettrodi.
  • TECNOLOGIA INNOVATIVA "WAIMS SYSTEM": Tesmed Max 830 offre l'esclusivo sistema Tesmed di impulsi sequenziali dal basso verso l’alto, ottimi per la microcircolazione e per aiutare ad attenuare e prevenire gli inestetismi della cellulite.
  • PROGRAMMI EMS e BENESSERE: Propone trattamenti specifici per l'allenamento nelle diverse discipline sportive, per l'aumento del tono di tutti i distretti muscolari, oltre a una vasta gamma di massaggi a scopo rigenerante e distensivo per schiena, spalle, area cervicale, ecc. Estremamente potente, i 99 livelli di intensità consentono di calibrare la propria soglia di tolleranza.
TESMED elettrostimolatore Muscolare Max 7.8 Power con 8 elettrodi- 125 tipologie di trattamenti: Addominali, potenziamento, Aumento Muscolare, estetica, Massaggi Benessere
  • 125 trattamenti per la tonificazione di tutti i muscoli, addominali, maniglie dell'amore, pettorali, bicipiti, tricipiti, dorsali, allenamento, potenziamento e recupero massa muscolare, inestetismi della cellulite, glutei, rassodamento, massaggi benessere
  • 4 canali - 99 programmi di cui 20 personalizzabili per durata, intensità e frequenza
  • manuale a colori, di 115 pagine, con l'illustrazione del posizionamento degli elettrodi per ogni trattamento consigliato- schemi con indicazione dei programmi, della durata e del numero dei giorni consigliati di applicazione- trattamenti: gambe pesanti, massaggi tens, rassodamento, inestetismi della cellulite, glutei, addominali
Offerta
TESMED Trio 6.5: Elettrostimolatore Muscolare Ricaricabile con USB - 36 Programmi, 40 Livelli di Intensità, 4 Elettrodi - EMS, TENS e Massaggio - Ideale per Fitness e Terapia del Dolore
  • MULTIFUNZIONALE E RICARICABILE: Trio 6.5 è un elettrostimolatore versatile con batteria ricaricabile. Dotato di 36 programmi, inclusi TENS per il dolore, EMS per tonificare muscoli, e massaggio per il benessere. Ideale per un'ampia gamma di esigenze fitness e terapeutiche.
  • TECNOLOGIA AVANZATA: Con 40 livelli di intensità e 2 canali, fornisce un'esperienza personalizzata e potente. Utilizza 4 elettrodi pre-gellati, eliminando la necessità di gel aggiuntivo, per un uso più semplice e comodo. Grazie alla loro elevata qualità, gli elettrodi Tesmed sono più duraturi rispetto a prodotti simili nella stessa categoria.
  • TONIFICAZIONE MUSCOLARE: 12 programmi EMS progettati per l'aumento del tono muscolare. Ideale per rassodare e tonificare addominali, fianchi, glutei, braccia e gambe. Favorisce anche il recupero muscolare post-allenamento.

Programmi per lo sviluppo dei pettorali

Per allenare i pettorali solitamente i programmi specifici sono tre:
Tonificazione: rende il muscolo tonico e, ricollegandoci a quanto già detto, è uno dei programmi che può essere utilizzato anche in vacanza (tanto l’elettrostimolatore è portatile) quando presumibilmente non avrai voglia di allenarti, ma vorrai mantenere tonico il tuo corpo.
Modellamento: per esaltare la forma del muscolo.
Body Sculpting: permette di esaltare il trofismo dei muscoli (per metterli maggiormente in evidenza). Tuttavia questo programma è uno dei più intensi e può essere eseguito solo da chi già ben allenato.

Posizionamento elettrodi sui pettorali

Non c’è un solo modo di posizionare gli elettrodi sui pettorali, tuttavia riteniamo che la soluzione migliore sia adottare 8 elettrodi (4 per ogni muscolo). Gli elettrodi vanno messi sui punti motori quindi prendendo una coppia di pad ne posizioneremo uno vicino all’ascella e l’altro un po’ più in alto (bastano 5 cm) come se fosse diretto verso il collo. L’altra coppia va posizionata vicino al capezzolo (un po’ più sopra) e in prossimità dello sterno.

Elettrostimolazione pettorali: i consigli

Un po’ ci sembra inutile dirlo ma magari essendo un neofita in questo campo potresti pensare che si possa allenare un muscolo pettorale per volta, in realtà no, i muscoli pettorali devono essere allenati contemporaneamente. Mai fare prima uno e poi l’altro.
Se la contrazione muscolare comporta il movimento delle braccia bisogna bloccarle in modo che la stimolazione sia più confortevole oltre che sicura (si evita l’accorciamento dei muscoli).
Tra i consigli d’acquisto, invece, suggeriamo il Compex Fit 5.0 o il Compex Sp 8 (dotato di programmi per la preparazione fisica).

Offerta
Compex Fit 5.0 Elettrostimolatore, Blu
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità
Offerta
Compex Sp 8.0 Elettrostimolatore, Nero/Argento
  • NOVITA†per sportivi assidui che praticano attività più di 3 volte alla settimana; per amanti dellâ€high tech
  • MI-SCAN analizza il muscolo e adatta automaticamente i parametri di stimolazione alla tua fisiologia MI-AUTORANGE consente di gestire in modo automatico il livello di stimolazione più appropriato (per i programmi a bassa frequenza)
  • MI-ACTION ottimizza lâ€efficacia della sessione, associando alle contrazioni muscolari volontarie quelle indotte dallâ€elettrostimolazione

ELETTROSTIMOLATORI PROFESSIONALIScopri di più