Parametri degli impulsi elettrici nell’elettrostimolazione

parametri degli impulsi elettriciGli impulsi nel processo di elettrostimolazione svolgono sicuramente la parte più importante perché sono essi che permettono la contrazione involontaria del muscolo. Tuttavia per poter eseguire un adeguato trattamento è bene sapere quali sono i parametri di scelta e come vanno regolati perché un muscolo si contrae diversamente in base al tipo di stimolazione che riceve. Ecco perché in questo articolo ci occuperemo delle caratteristiche degli impulsi elettrici, ovvero: frequenza, ampiezza e intensità.

Frequenza degli impulsi elettrici

Questo parametro viene espresso con l’unità di misura Hertz (Hz) e indica i cicli degli impulsi che sono presenti in un secondo. In base alla frequenza verranno stimolate le fibre lente, quelle intermedie o quelle veloci.
Se la frequenza è tra 2 e 30 Hz stimoleremo le fibre lente.
Se la frequenza è tra 30 e 70 Hz stimoleremo le fibre intermedie.
Se la frequenza è tra 70 e 120 Hz stimoleremo le fibre veloci.
Di questo argomento ci siamo occupati in modo più approfondito in questo articolo “Frequenza elettrostimolazione”.

Ampiezza degli impulsi elettrici

Con questo parametro viene indicato quanto dura un impulso. La durata viene misurata in millisecondi e rappresenta il concetto di cronassia, ovvero: la durata minima necessaria per fare in modo che uno stimolo possa produrre una contrazione con un’intensità di corrente doppia rispetto a quella della reobase.
Cos’è la reobase?
Si intende l’intensità di corrente necessaria per raggiungere la soglia di eccitazione del muscolo.
Tutti i muscoli producono lo stesso valore di cronassia?
No ed è per tal motivo che ogni muscolo deve avere la propria larghezza di impulso per portare alla contrazione. E bisogna sapere che più la larghezza dell’impulso riesce a superare la cronassia e maggiore è la potenza della contrazione.

Intensità degli impulsi elettrici

Si misura in mA (microampere) e più aumentiamo tale parametro e maggiore sarà il numero di fibre muscolari coinvolte nella stimolazione.
Qual è il valore di stimolazione ideale da impostare?
Non c’è un valore ideale perché la regolazione dell’intensità dipende da diversi fattori, una tra tutte sicuramente la zona muscolare dove sono posizionati gli elettrodi. Inoltre, la stessa intensità su due soggetti diversi può essere percepita in maniera diversa. Per un soggetto potrebbe essere ampiamente tollerata, per un altro invece no. Questo ci porta a descrivere i diversi stadi relativi alla regolazione dell’intensità:

  • Moderato: in questo caso si ha un effetto rilassante visto che il muscolo non viene affaticato nemmeno dopo un uso prolungato.
  • Intermedio: la contrazione è visibile ma non c’ è nessun movimento articolare, visto che siamo ancora ad uno stadio “basso”.
  • Elevato: in questo caso la contrazione può portare all’estensione o alla flessione dell’arto (se non bloccato).
  • Massimo: il più impegnativo ed è quello che va eseguito solo se si è già a “proprio agio” con le intensità minori.

Elettrostimolatori più venduti 

1. Tesmed Max 830

TESMED Max 830: Elettrostimolatore Muscolare Professionale Ricaricabile - Potenziamento, Contratture e Inestetismi, Massaggi Tens - 4 Canali, con 20 Elettrodi - 115 Programmi, 99 Intensità
  • ELETTROSTIMOLATORE PROFESSIONALE con programmi studiati per garantire i migliori risultati: addominali, glutei, tonificazione, potenziamento muscolare, allenamento, recupero, massaggi schiena, area cervicale, spalle, ecc. Non usare gel o creme con gli elettrodi.
  • TECNOLOGIA INNOVATIVA "WAIMS SYSTEM": Tesmed Max 830 offre l'esclusivo sistema Tesmed di impulsi sequenziali dal basso verso l’alto, ottimi per la microcircolazione e per aiutare ad attenuare e prevenire gli inestetismi della cellulite.
  • PROGRAMMI EMS e BENESSERE: Propone trattamenti specifici per l'allenamento nelle diverse discipline sportive, per l'aumento del tono di tutti i distretti muscolari, oltre a una vasta gamma di massaggi a scopo rigenerante e distensivo per schiena, spalle, area cervicale, ecc. Estremamente potente, i 99 livelli di intensità consentono di calibrare la propria soglia di tolleranza.

2. Tesmed Max 7.8

TESMED elettrostimolatore Muscolare Max 7.8 Power con 8 elettrodi- 125 tipologie di trattamenti: Addominali, potenziamento, Aumento Muscolare, estetica, Massaggi Benessere
  • 125 trattamenti per la tonificazione di tutti i muscoli, addominali, maniglie dell'amore, pettorali, bicipiti, tricipiti, dorsali, allenamento, potenziamento e recupero massa muscolare, inestetismi della cellulite, glutei, rassodamento, massaggi benessere
  • 4 canali - 99 programmi di cui 20 personalizzabili per durata, intensità e frequenza
  • manuale a colori, di 115 pagine, con l'illustrazione del posizionamento degli elettrodi per ogni trattamento consigliato- schemi con indicazione dei programmi, della durata e del numero dei giorni consigliati di applicazione- trattamenti: gambe pesanti, massaggi tens, rassodamento, inestetismi della cellulite, glutei, addominali

3. Compex Fit 1.0

Offerta
Compex Elettrostimolatore Fitness Fit 1.0, blu, taglia unica EU
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità

4. Slendertone Abs7

Slendertone Abs7, cintura addominale tonificante mista
  • 150 livelli di intensità per la massima efficienza. Una sessione di 20 minuti equivale a 120 addominali
  • Tecnologia esclusiva e brevettata. 2 anni di garanzia

5. Prorelax TENS-EMS Super Duo PLUS

prorelax Tens/Ems Super Duo Plus, Apparecchio Elettrostimo Lazione, contro il Dolore e per il Rafforzamento Muscolare, 2 Terapie con un Apparecchio, Set di Accessori Partico Larmente Ampio
  • DISPOSITIVO TENS e EMS: Il dispositivo di elettrostimolazione ha 8 modalità TENS ed EMS efficaci e 1 modalità liberamente programmabile, un timer a 12 passi, ed è regolabile individualmente in intensità e tempo di trattamento
  • TERAPIA DEL DOLORE: Con la funzione TENS, si tratta il dolore in modo mirato; le correnti di stimolazione elettrica favoriscono la circolazione del sangue e stimolano la produzione di endorfine, sia nella schiena, nel ginocchio, nel collo, nella spalla
  • STIMOLAZIONE MUSCOLARE: Lo stimolatore muscolare elettrico si rivolge specificamente ai singoli muscoli che devono essere ricostruiti o ulteriormente rafforzati

6. Compex SP 4.0

Offerta
Compex SP 4.0 Elettrostimolatore, Nero con Banda Gialla
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità

7. Tesmed Trio 6.5

TESMED Trio 6.5: Elettrostimolatore Muscolare Ricaricabile con USB - 36 Programmi, 40 Livelli di Intensità, 4 Elettrodi - EMS, TENS e Massaggio - Ideale per Fitness e Terapia del Dolore
  • MULTIFUNZIONALE E RICARICABILE: Trio 6.5 è un elettrostimolatore versatile con batteria ricaricabile. Dotato di 36 programmi, inclusi TENS per il dolore, EMS per tonificare muscoli, e massaggio per il benessere. Ideale per un'ampia gamma di esigenze fitness e terapeutiche.
  • TECNOLOGIA AVANZATA: Con 40 livelli di intensità e 2 canali, fornisce un'esperienza personalizzata e potente. Utilizza 4 elettrodi pre-gellati, eliminando la necessità di gel aggiuntivo, per un uso più semplice e comodo. Grazie alla loro elevata qualità, gli elettrodi Tesmed sono più duraturi rispetto a prodotti simili nella stessa categoria.
  • TONIFICAZIONE MUSCOLARE: 12 programmi EMS progettati per l'aumento del tono muscolare. Ideale per rassodare e tonificare addominali, fianchi, glutei, braccia e gambe. Favorisce anche il recupero muscolare post-allenamento.

8. Globus G3552

Offerta
Globus | Elite SII, Elettrostimolatore a 2 Canali, 100 Programmi Per Qualsiasi Esigenza Di Trattamento, Fitness, Forma Fisica, Bellezza, Salute e Benessere
  • ELETTROTERAPIA: L'elettrostimolazione è una tecnica che, mediante l'utilizzo di impulsi elettrici che agiscono sui punti motori dei muscoli (motoneuroni), provoca una contrazione muscolare del tutto simile a quella volontaria.
  • ELETTRODI: Il corretto posizionamento degli elettrodi e la scelta adeguata della loro misura sono aspetti di fondamentale importanza per l’efficacia dell’elettrostimolazione. Per tutti i programmi che determinano una contrazione muscolare importante è fondamentale posizionare l’elettrodo sopra il punto motore del muscolo, che è il punto più sensibile alla stimolazione.
  • PREVENZIONE: set di programmi pensati per rinforzare le principali articolazioni e aiutarvi a prevenire infortuni e traumi.

9. ABS Trainer EMS

Nessun prodotto trovato.

10. Compex SP 6.0

Compex SP 6.0 Elettrostimolatore, Nero con Banda Rossa
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità

ELETTROSTIMOLATORI PROFESSIONALIScopri di più