Elettrostimolazione per eliminare le smagliature: il rimedio

elettrostimolazione per eliminare le smagliaturePuò l’elettrostimolazione prevenire o curare le smagliature?
Innanzitutto, prima di rispondere a questa domanda, è bene specificare cosa sono le smagliature, ovvero un decadimento della strato dermico della cute che si manifesta con delle striscioline bianche-violacee e un po’ infossate. Uno degli inestetismi (insieme alla cellulite) più odiato da noi donne (attenzione perché anche gli uomini, seppur in forma minore, possono contrarre questo “problemino”). Generalmente si manifestano sull’interno coscia, sulla parte esterna dei glutei, sul ventre, sul seno e sui fianchi. Per combattere questo disturbo vengono spesso utilizzate delle creme o anche dei farmaci., ma al giorno d’oggi esistono pure dei metodi innovativi come l’elettrostimolazione.

Elettrostimolazione per combattere le smagliature: funziona?

Partiamo dal presupposto che sconfiggere le smagliature non è facile, è uno degli inestetismi più difficili da trattare e bisogna avere molta costanza nei trattamenti. L’elettrostimolazione può sicuramente aiutare ed essere un buon alleato per sconfiggerla e innanzitutto bisogna puntare su quei stimolatori muscolari che sono dotati del programma G-Pulse.
Perché proprio questa programma?
Perché le correnti G-Pulse aumentano la microcircolazione e fanno in modo di sostenere sia il metabolismo cellulare che la sintesi proteica della cellule della pelle. Quindi le correnti G-Pulse consentono di ottenere una migliore tonificazione della pelle e di combattere meglio inestetismi come le smagliature.

Tra gli elettrostimolatori che consigliamo segnaliamo il Globus Activa 700 (dotato proprio dei programmi G-Pulse). Ricordiamo però come uno stimolatore estetico da solo non possa risolvere il problema se non unito anche a dei sani accorgimenti da seguire nella tua quotidianità (accorgimenti che puoi scoprire nell’ultimo paragrafo).

Globus Activa 700: elettrostimolatore per smagliature

Globus Elettrostimolatore Activa 700
  • Questo elettrostimolatore è ideale per chi vuole un prodotto di qualità per prendersi cura del proprio corpo
  • Dispone di 271 programmi dedicati principalmente alla bellezza e allo sport, ma può anche essere utilizzato per il dolore e la riabilitazione e l'attitudine
  • Ha una tecnologia innovativa: tecnologia 3S (Serial Sequential Stimulation).

Quali sono le cause che portano alle smagliature?

Conoscere le cause può essere sicuramente utile per evitare di incorrere in questo “incubo”. Alcune cause, come vedrai, non possono però essere evitate. Quindi non ci resta che leggerle nell’elenco in basso:

  • Predisposizione ereditaria.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Indumenti stretti (provare ad entrare per forza in una taglia 42 quando magari si ha una 44 sarebbe proprio il caso di evitarlo, la voglia di apparire più “snelle” può giocare brutti scherzi a livello estetico)
  • Eccessiva attività fisica: anche in questo caso non bisogna pretendere troppo dal proprio corpo, anche perché un eccessivo allenamento può comportare anche degli infortuni. Un conto è allenarsi tanto, un conto è esagerare. Spesso questa sottile linea è facilmente valicata.
  • Variazioni eccessive di peso: anche in questo caso notiamo l’aggettivo “eccessive”. Il detto “Il troppo stroppia” ci viene nuovamente in mente. Ad esempio un’eccessiva variazione di peso si ha quando una dieta porta ad un dimagrimento drastico e veloce oppure, nei casi più gravi, il motivo di tale cambiamento è dovuto ad una malnutrizione provocata da malattie debilitanti o dall’anoressia nervosa (chi non mangia per paura di ingrassare).
  • Obesità.

Come prevenire le smagliature e gli accorgimenti da seguire

Con un’alimentazione ricca di verdure, cereali integrali, legumi (specialmente quelli ricchi di vitamine, proteine e sali minerali) e yogurt . Questi alimenti stimolano l’elasticità e il rinnovamento della pelle. Non devono nemmeno mancare gli acidi grassi essenziali che possiamo trovare semplicemente nell’olio extravergine di oliva o nel pesce azzurro. Tra i frutti consigliamo i kiwi e gli agrumi.
Bisogna bere tanta acqua, ma questo lo si deve fare a prescindere. Si consiglia almeno un litro e mezzo al giorno e un trucco per “ricordarsi di bere” e avere una bottiglia d’acqua (a portata di mano) nella stanza dove trascorriamo più tempo.
Evita anche di fumare e fai pure attività fisica (ma come detto nelle “cause” non eccessivamente). Naturalmente non bisogna nemmeno indossare abiti stretti.
Questi consigli sono utili e possono essere eseguiti (anzi sarebbe il caso di farlo) durante il trattamento con l’elettrostimolatore.

ELETTROSTIMOLATORI PROFESSIONALIScopri di più