Elettrostimolatore wireless: benefici e modelli da scoprire

elettrostimolatore wirelessHai già avuto un elettrostimolatore?
Se è sì sai già quale sia il principale “difetto” di questi prodotti: i cavi.
Se non hai mai avuto un elettrostimolatore è solo una cosa che si può immaginare, ma che non hai vissuto. Noi che abbiamo avuto entrambe le versioni possiamo dire che dal punto di vista della comodità, non c’è alcun paragone. L’elettrostimolatore wireless vince a “mani basse”. D’altronde al giorno d’oggi è sempre più ricercata la “modalità senza fili” anche in altri settori. Questa ricercatezza è dovuta alla sensazione di libertà che può darti solo un prodotto che non ti costringe a “stargli attaccato”.
Immagina di star utilizzando l’elettrostimolatore con fili per curare un dolore fisico, magari lo stia usando mentre sei sdraiato sul letto intento a leggere o a guardare la tv. Se volessi cambiare posizione inizierebbe il tuo “calvario”. I fili limiterebbero di molto la tua libertà d’azione. E adesso prova ad immaginare di ritrovarti nella stessa situazione ma con un elettrostimolatore wireless. Nessun filo, massima libertà. Potrai cambiare posizione, muoverti senza alcun problema. Senza magari il rischio di staccare gli elettrodi per colpa dei fili (nel caso di movimenti bruschi).
Decisamente meglio, non credi?
E adesso, dopo le offerte, scopriremo i migliori elettrostimolatori wireless.

 

Se sei in cerca di “qualche affare da cogliere al volo” dai un’occhiata alle offerte in basso riguardanti proprio degli elettrostimolatori senza fili.

 

Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2018 15:10

 

Elettrostimolatori senza fili: i consigli d’acquisto

Quelli sopra erano modelli consigliati anche per via di offerte allettanti, adesso invece segnaleremo i quattro elettrostimolatori wireless che reputiamo essere i migliori. Di tutti i modelli senza fili potrai approfondire la conoscenza grazie alle nostre recensioni. Dopodiché potrai valutare pure i prezzi dei vari stimolatori elettrici consigliati.

Elettrostimolatore senza fili a fogli adesivi: consigliamo Hurrise

Il primo elettrostimolatore di cui vogliamo parlarti è un modello piuttosto innovativo. Non c’è la divisione tra dispositivo ed elettrodi, ma sono un tutt’uno. Dovrai applicare l’elettrostimolatore a fogli adesivi direttamente sul tuo corpo e poi scegliere il programma che preferisci tra quelli presenti e idonei per il muscolo da trattare. Potrai tonificare glutei, braccia, addome e non solo. Ricorda sempre però che l’elettrostimolatore aiuta a mantenere il tuo corpo tonico, ma se non fai esercizi fisici e non segui un’alimentazione sana, il dispositivo non potrà di certo aiutarti.
Aggiungiamo pure che l’elettrostimolatore di cui parliamo (di marca Hurrise) consente di impostare il  livello di intensità preferito semplicemente premendo + o -.
Anche per questo è uno dei modelli più apprezzati e potrai leggere le recensioni di chi lo ha già acquistato cliccando qui (scoprirai pure il prezzo e se è disponibile).

Elettrostimolatore wireless multifunzione (fascia di prezzo medio-bassa): consigliamo Compex Fit 5.0

Il modello di cui parliamo stavolta è il Compex Fit 5.0. Dispone di 30 programmi inerenti a fitness, recupero e massaggio, riabilitazione e antidolore. Ma quello che più ci ha colpito è la tecnologia MI che non ti permette di sbagliare. Non c’è il rischio di impostare una frequenza sbagliata perché ci pensa il dispositivo ad impostarla automaticamente in base al muscolo che decidi di stimolare.
La linea Fit della Compex si rivolge a chi cerca un prodotto per il fitness, non a caso sono ben 15 i trattamenti esclusivi per tale trattamento.
Questo dispositivo muscolare lo abbiamo anche recensito personalmente, clicca su Compex Fit 5.0 per leggerne la recensione.

Elettrostimolatore wireless multifunzione (fascia di prezzo medio-alta): consigliamo Compex Sp 6.0

Saliamo di prezzo e scopriamo il modello Compex Sp 6.0 che dispone anche di programmi per la preparazione fisica (come forza esplosiva, endurance, riscaldamento, capillarizzazione e tanti altri). Tuttavia il numero di programmi rimane sempre di 30 (come lo stimolatore precedente) perché diminuiscono i trattamenti per il fitness.
Se vuoi saperne di più su questo prodotto leggi la nostra approfondita recensione cliccando su Compex Sp 6.0.

Elettrostimolatore wireless multifunzione (il più completo e il più costoso): consigliamo Compex Sp 8.0

Non possiamo che proseguire con un altro modello Compex (d’altronde parliamo di uno dei brand principali di questo settore) e nello specifico suggeriamo il Compex Sp 8.0. Di certo siamo di fronte ad uno dei prodotti più completi per numero di programmi perché ne dispone di 10 in più rispetto agli elettrostimolatori Compex precedenti. Inoltre rispetto al già ottimo Compex Sp 6.0 troviamo due trattamenti anti dolore piuttosto ricercati, come “epicondilite” e “lombalgia acuta”.
Per conoscere tutti i trattamenti e le caratteristiche leggi la nostra recensione cliccando su Compex Sp 8.0.

 

Elettrostimolatori senza fili: alla scoperta degli stimolatori a fogli adesivi

Quasi tutti gli elettrostimolatori da noi giudicati come migliori sono multifunzionali, ovvero possono essere utilizzati sia per trattamenti Ems che Tens, tuttavia esistono anche delle altre tipologie di stimolatori wireless. Ci riferiamo agli elettrostimolatori a fogli adesivi (gli elettrodi sono già integrati). Quest’ultimi però, possono essere utilizzati solo per tonificare addome, braccia, gambe e glutei.
Quindi la loro utilità è più limitata e proprio per tal motivo vantano un costo d’acquisto minore [come puoi vedere qui].