Elettrostimolatore ricaricabile: il risparmio è assicurato

elettrostimolatore ricaricabilePerché acquistare sempre nuove batterie per il tuo elettrostimolatore, quando potresti utilizzare sempre la stessa?
Questo è il vantaggio che offre l’elettrostimolatore ricaricabile. Non hai bisogno di fare scorta di pile, ti basterà semplicemente ricaricare la batteria già data in dotazione con il dispositivo. Ciò permette di avere nel tempo un deciso risparmio economico.
Per ricaricare basta semplicemente collegare il cavo usb (in dotazione) ad un’apposita presa e il gioco è fatto. I tempi di ricarica dipendono dal prodotto che acquisti, in linea generale bastano circa 2 ore.
Subito qui in basso avrai modo di vedere tre allettanti offerte in riferimento proprio a tre elettrostimolatori ricaricabili. Per un maggior approfondimento puoi proseguire nella lettura e vedere quali sono i modelli da noi consigliati e recensiti.

Vuoi risparmiare? Approfitta di queste offerte. Se sono ancora oggi valide potrai usufruire di un notevole sconto! Per verificare la disponibilità dei prodotti in questione devi solo cliccare sul link in basso “Scopri l’offerta”.

 

Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2018 8:01

 

Elettrostimolatore usb ricaricabile: fascia di prezzo bassa

Tra gli elettrostimolatori dalla fascia di prezzo bassa consigliamo Tesmed Max 5.Molto pratico da utilizzare visto che non avrai nemmeno bisogno di dover distinguere la polarità degli elettrodi (ciò grazie al sistema Multisystem Tesmed). I programmi che trovi in questo elettrostimolatore si riconducono ad esercizi per il fitness, per lo sport e per l’estetica. In dotazione avrai ben 12 elettrodi , di cui 8 quadrati e 4 rettangolari.
Per saperne ancora di più leggi la nostra recensione cliccando su Tesmed max 5.

 

Elettrostimolatore usb Ems-Tens: fascia di prezzo medio alta

L’elettrostimolatore di cui parliamo adesso dispone di programmi antidolore per combattere epicondilite, cervicale, lombalgia acuta, tendinite, mal di schiena e non solo. Inoltre grazie alla tecnologia MI è in grado di impostare i parametri ideali in base al muscolo da trattare. Ciò lo esegue senza bisogno del tuo intervento.
Un altro grande vantaggio è la tecnologia wireless, quindi gli elettrodi non sono collegati allo stimolatore tramite dei cavi. A tutto beneficio della tua libertà di muoverti come meglio desideri.
Interessato a saperne di più?
Clicca su Compex Fit 5.0 e potrai scoprire pure quanto costa.

 

Elettrostimolatore ricaricabile Ems-Tens: fascia di prezzo alta

Stavolta consigliamo un altro modello Compex, ma appartenente alla gamma Sport. Nello specifico ci riferiamo al Compex Sp 6.0. Rispetto al modello Fit 5.0 presenta più programmi per la preparazione fisica dell’atleta (come il cross training, l’endurance, la forza esplosiva ecc.) ma vanta meno programmi antidolore e fitness. Anche in questo prodotto è presente la tecnologia MI.
Per scoprire cos’altro è in grado di offrire in termini di funzionalità e trattamenti, ti invitiamo a cliccare su “Compex sp 6.0” e leggere la nostra recensione.
Esiste anche una versione superiore del Compex Sp 6.0, ovvero il Compex Sport sp 8.0 che vanta ben 10 programmi in più, tra cui i trattamenti anti-dolore “Epicondilite” e “lombalgia acuta”. Naturalmente il prezzo di questo modello è superiore rispetto al costo del 6.0. Se però vuoi saperne di più su questo dispositivo superiore, clicca su Compex Sport 8.0.