Elettrostimolatore prezzo: spendi bene il budget a disposizione

Elettrostimolatore prezzoElettrostimolatore: prezzo alla portata?
La spesa finale, più o meno economica, dipende dal tipo di utilizzo. Se sei un professionista avrai bisogno di un modello professionale visto che è in grado di offrire più programmi e più funzioni. Di conseguenza però non ci si può aspettare un prezzo alla portata di tutti. Per un uso hobbistico invece si possono spendere cifre piuttosto basse.
Sia nella scelta di un elettrostimolatore professionale e di un elettrostimolatore hobbistico vanno valutate alcune funzioni oltre che i programmi presenti. Sarebbe inutile scegliere un prodotto dotato di funzioni davvero innovative se poi non verranno utilizzate.
E per aiutarti a risparmiare, nel prossimo paragrafo vedremo i principi fondamentali su cui basare la propria scelta e di conseguenza i principi che portano anche al risparmio.
Facendo la scelta ideale per le proprie esigenze sicuramente si ha tutto da guadagnare. E per rendere la scelta del modello ancora più semplice, troverai dei suggerimenti su dei prodotti che vanno incontro alle esigenze descritte.

 

Costo elettrostimolatore: risparmiare acquistando solo ciò che ti serve!

La prima cosa che devi avere ben chiaro è intanto il tuo obiettivo finale.
Desideri un prodotto in grado di alleviare i dolori così da non dover ricorrere ai farmaci ma allo stesso tempo ideale per allenare il tuo corpo?
Allora dovrai solo scegliere un elettrostimolatore dotato di due programmi specifici: sport e Tens. Inutile scegliere un modello che annovera pure il programma di bellezza. Sarebbe inutile e costerebbe anche di più. Quindi, se non vuoi spendere cifre troppo alte, consigliamo il modello economico Beurer Em 41.
Ti interessano solo i programmi Tens?
Allora opta per I Tech Mio Care Tens.

Sei una donna e desideri rassodare e tonificare i glutei e le cosce? Rendere il tuo corpo più bello?
Allora se non hai alcun interesse verso i programmi sportivi, risparmia optando per l’elettrostimolatore I Tech Mio Care Beauty che si occupa solo della tua bellezza e dei trattamenti Tens antidolore.

Sia tu che la tua compagna avete bisogno di un elettrostimolatore? L’unico problema è che a te servono solo i programmi sportivi e a lei i programmi di bellezza?
Non serve comprare due elettrostimolatori diversi. Basta che il modello scelto abbia sia il programma bellezza che il programma Sport. E a tal proposito consigliamo il Globus Duo Pro.

Quindi, questi esempi stanno solo a significare una cosa: se vuoi risparmiare devi essere cosciente di ciò che ti serve davvero. Non farti incantare dai tanti e diversi trattamenti che può offrire un prodotto.

 

Prezzo elettrostimolatore: risparmia anche in base alle funzionalità!

Le caratteristiche tecniche e funzionali di ogni modello determinano anche il prezzo finale, per questo è bene capire quali sono le funzioni di cui si ha davvero bisogno.
Ad esempio in passato esistevano solo elettrostimolatori i cui elettrodi erano collegati tramite cavo, adesso invece è possibile scegliere i modelli wireless . Optare per quest’ultimi significa orientarsi su prodotti più costosi. Di conseguenza la domanda sorge spontanea:
Hai davvero bisogno di un elettrostimolatore wireless?
Se la risposta è sì, consigliamo il modello Compex Sp 6.0. Se non sei interessato e cerchi un elettrostimolatore che compie il suo dovere senza particolari novità, tra i modelli più economici e basilari troviamo l’efficiente Tesmed Te 670.
Altra caratteristica: l’innovativa tecnologia Mi è in grado di impostare automaticamente i parametri ideali per la stimolazione del muscolo (ne è un esempio Compex sp 8.0). Un’innovazione molto comoda ma che fa aumentare decisamente il costo del prodotto.
Altra funzione: la 2+2 che consente di eseguire due programmi contemporaneamente. Anche questa funzione si trova nei modelli più professionali, come il Globus Premium 200.
Se vuoi magari aumentare simultaneamente l’intensità dei canali, vi sono appositi modelli dotati del sistema Syncrostim. Se desideri avere questa funzione, inutile ripeterci, bisogna optare per i prodotti più costosi come il Globus Elite.
Insomma, come avrai capito sono diverse le caratteristiche da attenzionare e diverse le funzioni di cui potresti anche non aver bisogno. Per risparmiare bisogna saper rinunciare a quelle funzioni che non ci interessano davvero, poi ovviamente la scelta finale dipenderà pure dal budget a disposizione.

Per avere una panoramica dei prezzi, ti invitiamo a cliccare qui e scoprire quali sono gli elettrostimolatori attualmente in offerta.

Se no, per una scelta veloce e sicura, potresti dare un’occhiata ai 3 migliori elettrostimolatori scelti da noi in base al rapporto qualità prezzo.

 

Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2018 14:02