Elettrostimolatore per ionoforesi: trattamento medicale

elettrostimolatore per ionoforesiPrima di andare a vedere alcuni dei migliori elettrostimolatori per ionoforesi, spieghiamo innanzitutto cos’è la ionoforesi. È una pratica che si affida alla corrente continua per somministrare in profondità un medicinale. Il farmaco viene quindi trasmesso per via transcutanea e questo permette di distribuirlo nella zona giusta. Così facendo si ha una somministrazione del farmaco 100 volte più efficace rispetto ai tradizionali metodi.
Per quali disturbi può essere utilizzata questa tecnica medica?
Per le tendiniti, per chi ha dolori articolari, per le cervicali, per chi soffre di lombalgia, per le distorsioni e in caso di stati infiammatori.
La ionoforesi è praticata dagli specialisti e può essere eseguita anche a casa preferibilmente sotto consiglio del medico e se quest’ultimo ha preparato il paziente al meglio. Improvvisarsi esperti è il metodo migliore per non eseguire un adeguato trattamento, a maggior ragione se già si ha il “timore” di non farcela. E poi chiedere un consiglio/aiuto non ha mai fatto male a nessuno.
Per saperne di più su questo trattamento ti raccomandiamo di leggere il nostro più dettagliato articolo “elettrostimolazione e ionoforesi”.

Se piuttosto che leggere le brevi recensioni in basso vuoi subito scoprire il prezzo dei tre elettrostimolatori per ionoforesi da noi consigliati, eccoti accontentato:

Ultimo aggiornamento: 24 giugno 2018 11:41

 

Elettrostimolatore per ionoforesi: 258 programmi totali

Il primo modello che consigliamo di acquistare è il Globus Premium 400. Naturalmente vanta un apposito trattamento per la ionoforesi, ma non solo. Infatti potrai usufruire di un totale di ben 258 programmi che si suddividono in applicazioni per lo sport, il fitness, Tens, la riabilitazione, gli sport “speciali” (sci di fondo, arti marziali, tennis.running, ciclismo e calcio), l’incontinenza e non solo. Tra le sue funzioni citiamo la 2+2 che permette di eseguire contemporaneamente due trattamenti diversi su due differenti muscoli. Quindi se volessi ad esempio stimolare i pettorali e contemporaneamente eseguire un trattamento ai bicipiti, potresti tranquillamente farlo. Inoltre questo elettrostimolatore permette pure di salvare la lista dei 10 programmi preferiti e di selezionare rapidamente gli ultimi 10 trattamenti utilizzati. Le funzioni sono davvero tante che non possiamo riassumerle in questo articolo, perciò ti invitiamo a leggere la recensione completa cliccando su Globus Premium 400.

 

Elettrostimolatore per ionoforesi: 91 programmi totali

Il nostro secondo consiglio di acquisto è il Globus Genesy 300 Pro. Vanta meno programmi (91) rispetto al modello precedente ma tuttavia il prezzo di acquisto è simile così come anche le categorie inerenti ai trattamenti (non dispone solo dei programmi di Bellezza e degli Sport Speciali). Anche con questo elettrostimolatore possono essere eseguiti due programmi contemporaneamente e sono presenti interessanti funzioni come la Syncro Stim che consente di aumentare l’intensità degli impulsi di ogni canale (contemporaneamente). Pure durante il trattamento è possibile modificare i parametri di contrazione.
Se vuoi saperne di più su questo dispositivo muscolare puoi cliccare su Globus Genesy 300 Pro.

 

Elettrostimolatore per ionoforesi: il meno caro

Se non vuoi spendere molto ma vuoi comunque assicurarti un elettrostimolatore di qualità, il nostro consiglio è quello di affidarsi al Globus Elite S II. Oltre a disporre del programma Ionoforesi, ne ha altri 99 suddivisi per le seguenti categorie: sport, bellezza, incontinenza, riabilitazione, prevenzione e dolore.
I trattamenti possono essere anche personalizzati (quindi parliamo di uno stimolatore muscolare programmabile) ed è già dotato di tutti gli accessori per iniziare ad usarlo fin da subito.
Per scoprire tutto su questo prodotto puoi cliccare su Globus Elite S II.