Elettrostimolatore Compex: scopriamo tutto su questi innovativi prodotti

elettrostimolatore CompexSe stai cercando un elettrostimolatore in grado aiutarti nel tuo allenamento, di aiutarti nella riabilitazione da un infortunio, che consenta di alleviare i dolori, modellare il tuo corpo (e tanto altro) allora la tua ricerca può terminare qui. Infatti, uno degli strumenti più apprezzati dagli sportivi professionisti e non, è senza ombra di dubbio l’elettrostimolatore Compex.
E in questa pagina scopriremo le caratteristiche dell’elettrostimolatore Compex, i migliori modelli e anche le offerte correnti per acquistare uno di questi prodotti ad un prezzo più basso.

 

E proseguiamo proprio dalle offerte. Tali offerte riguardano i seguenti elettrostimolatori Compex che ti invitiamo a scoprire cliccando sui link “Scopri l’offerta”.

 

Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2018 23:53

 

I migliori elettrostimolatori Compex

Non è di certo semplice scegliere tra i diversi elettrostimolatori di questo importante e affidabile brand, visto che si tratta di prodotti davvero ottimi sotto ogni punto di vista. E allora, per aiutarti a scegliere quello  ideale per il tuo fabbisogno, abbiamo deciso noi di selezionare i migliori modelli.
La nostra valutazione non si è basata solo sul rapporto qualità prezzo, abbiamo voluto valutare i modelli anche in base alla loro completezza in fatto di programmi.

Miglior elettrostimolatore Compex: il più economico

Compex essendo uno dei marchi principi di questo settore propone gli elettrostimolatori a prezzi non a tutti accessibili (d’altronde la qualità si paga, una regola generale che colpisce anche questo settore). Tuttavia se vuoi uno stimolatore di qualità Compex che non costi tanto, allora la tua scelta può indirizzarsi verso il Compex Fit 1.0.
Vanta 8 programmi per il fitness, 1 Tens e 1 per il recupero (massaggio rilassante). Naturalmente questi citati sono solo i numeri dei programmi, i trattamenti sono di più perché riguardano o possono riguardare più parti del copro.
Si tratta di un dispositivo con cavi e vanta ben 4 canali. Essendo un modello base non presenta nessuna innovativa tecnologia, tuttavia resta una scelta vincente per chi è interessato solo ai comuni trattamenti (come ad esempio la tonificazione dell’addome, delle cosce, lo sviluppo dei pettorali, dei bicipiti, ecc.).
Per scoprire tutti i programmi ti invitiamo alla lettura della recensione completa cliccando su Compex Fit 1.0.

Miglior elettrostimolatore Compex: il più completo per trattamenti Fitness e Tens

Sei interessato ad un elettrostimolatore che ti offra una scelta completa per ciò che riguarda i trattamenti antidolore e fitness?
Allora la tua scelta deve essere il Compex Fit 5.0.
Anche questo modello fa parte della linea Fitness ma a dispetto della prima versione, il Fit 5 vanta molti più programmi Tens e molti più programmi Fitness. Inoltre è un dispositivo wireless (basta più cavi, finalmente) e dotato della tecnologia MI (sistema che adatta i giusti parametri di stimolazione in base alla tua fisiologia).
Quindi, il Compex Fit 5.0 (clicca per la recensione) non è solo un dispositivo muscolare completo, ma anche innovativo.

Miglior elettrostimolatore Compex: il più completo per trattamenti Ems e Tens

Il Fit 5 era il meglio che si potesse desiderare per i trattamenti fitness, mentre il Compex Sport 8 è il meglio che si possa desiderare per i trattamenti relativi alla preparazione fisica. Infatti, la prima grossa differenza tra questi due modelli sta nella presenza di programmi che favoriscono la preparazione fisica del soggetto (ben 13). In più si ha anche un ulteriore programma di recupero (ovvero quello relativo al recupero post-gara), invece vi è lo stesso numero di applicazioni per ciò che riguarda gli interventi antidolore.
Il fit 5 ovviamente è superiore nei trattamenti Fitness, il Compex Sport 8 infatti non dispone delle applicazioni per il riscaldamento, il Cross Training, la capillarizzazione e l’aumento della massa muscolare. Tuttavia però, il Compex Sp 8.0 (clicca per la recensione completa) è il modello più tecnologicamente avanzato.

Compex elettrostimolatore: le caratteristiche

Compex, come abbiamo detto all’inizio, produce degli elettrostimolatori che riescono a soddisfare tutti (professionisti o no, non fa differenza) che utilizzano correnti Ems (sviluppo muscolare) e correnti Tens (antidolore). Anche i modelli base consentono questi due trattamenti, ne è un esempio Compex Sport.
I modelli più innovativi vantano il sistema intelligente MI (intelligence muscle) che riesce ad adattarsi ad ogni tipo di muscolo. Infatti, questa tecnologia è dotata di MI-Scan.
Qual è la funzione della funzione MI-Scan?
Il prodotto è in grado di fare una scansione del tuo muscolo per impostare automaticamente i parametri per la stimolazione. Ne è un esempio il modello Compex Sp 2.0.

Le categorie di programmi e le innovazioni tecnologiche che si possono trovare in un elettrostimolatore Compex comprendono:
Preparazione fisica: quindi trattamenti per forza, resistenza, riscaldamento, capillarizzazione, endurance eccetera.
Recupero e massaggio: tutti quei programmi che riguardano la riduzione dell’affaticamento e il recupero post allenamento, compresi i massaggi rigeneranti e rilassanti.
Antidolore: rientrano in questa categoria i massaggi decontratturanti, il mal di schiena, le gambe pesanti, il dolore muscolare, la prevenzione dei crampi e non solo (il Compex Fit 3.0 è uno dei modelli che vanta più programmi Tens).
Fitness: in questo caso vi sono trattamenti come modellamento, tonificazione, rassodamento, eccetera.
Nei modelli più avanzati, sarà possibile usufruire di funzioni davvero innovative come:
MI-Tens: da utilizzare per i programmi anti-dolore, questo sistema facilita la regolazione del livello di intensità, in modo da raggiungere dei risultati che saranno ottimali.
MI – Range: è in grado di indicare il livello di stimolazione ideale per quanto riguarda i programmi Massaggio e Recupero. Funzione presente nell’elettrostimolatore Compex Sp 4.0.
MI-autorange: gestisce automaticamente il livello di stimolazione più appropriato (per i programmi a bassa frequenza). Disponibile nell’elettrostimolatore Compex Sp 8.0.
Sarà pure disponibile il programma specifico per la riabilitazione che comprende il recupero post-infortunio e il recupero atrofia. E se ami la piena libertà potrai apprezzare la tecnologia Wireless che ti libera dall’impaccio dei cavi. Libertà che ti garantisce il modello Compex Sp 6.0.
Vi sono anche particolari stimolatori muscolari ideati per determinati sport, ne è un esempio il Compex Runner pensato e realizzato per gli amanti del running.

 

Elettrostimolatore Compex: i prezzi

Quanto può costare un elettrostimolatore Compex?
Come abbiamo detto in uno dei paragrafi precedenti, la maggior qualità di un prodotto si paga sempre un po’ di più. E da questo punto di vista un elettrostimolatore Compex offre davvero tanto di più, sia in termini di affidabilità e sia in termini di innovazione (tecnologia MI). Di conseguenza un prezzo più alla portata lo si ha optando per i modelli base Compex. I modelli più avanzati, invece, sono naturalmente i meno economici. E se vuoi farti un’idea sui costi puoi vedere qui le differenze di prezzo.

 

Compex: chi è?

Compex è un marchio di origine svizzera che ormai è attivo da oltre vent’anni. Questo brand fa parte del gruppo Djo. Società che si occupa di prodotti per la riabilitazione, la fisioterapia e anche per il trattamento del dolore. Sono ormai diversi i professionisti che si affidano al gruppo Djo per curare i propri pazienti. Un marchio che è in grado di soddisfare non solo chi pratica sport a livello amatoriale, ma trova un deciso riscontro anche con i professionisti. Con professionisti non intendiamo solo sportivi, ma pure medici, fisioterapisti e ortopedici.
Quindi, affidarsi ad un elettrostimolatore Compex significa affidarsi ad una realtà solida, che sa cos’è meglio per uno sportivo, sia nel caso si tratti di semplice rafforzamento muscolare e allenamento, sia quando si tratta di riabilitazione.