Elettrostimolatore o palestra?

elettrostimolatore o palestraLe tante pubblicità viste in tv, i tanti miracoli paventati, i tanti fisici scultorei messi in “vetrina” (sempre il solito belloccio che mostra una tartaruga quasi irreale e la classica ragazza che non mostra un minimo di cellulite o di grasso) purtroppo riescono a entrarci talmente in testa che possono anche riuscire a convincerci.
Convincerci di cosa?
Che l’elettrostimolatore possa davvero rappresentare una scelta sostitutiva alla palestra. Questo lo abbiamo accennato più volte nei nostri articoli, ma quando ci troviamo di fronte a chi comunque è davvero indeciso se utilizzare l’elettrostimolatore o andare in palestra, ci viene automaticamente l’impulso di scrivere un articolo dedicato solamente a questo dilemma: “Elettrostimolatore o palestra?”. Daremo una risposta concreta e (forse) brutale per far comprendere una verità essenziale prima di fare un grossolano errore.

 

Palestra o Elettrostimolatore? Entrambi!

Proprio così, se ti stai ancora chiedendo: “Meglio la palestra o l’elettrostimolatore”? Dimentica tutto perché questo dilemma non deve esistere. Per essere ancora più chiari, è come pensare di dimagrire proponendosi il dubbio: “Mi metto a dieta o lascio perdere?”.
Se vuoi dimagrire, ovviamente, devi metterti a dieta, se lasci perdere di sicuro un chilo che sia uno non lo perderai. D’altronde si sa, al di là dell’attività fisica per dimagrire è essenziale seguire anche una regolare alimentazione. Quindi di certo concorderai con noi: non ha senso pensare di dimagrire senza fare nulla. Il concetto è lo stesso anche qualora ti ponessi il quesito: “Elettrostimolatore o palestra”. Perché se pensi di ottenere, solo usando lo stimolatore muscolare, gli stessi risultati che potresti ottenere allenandoti in palestra… beh, sei completamente fuori strada. Non succede come in tv quando mostrano il bel signorino tutto muscoli che compiaciuto dimostra come è riuscito a farsi quel fisico grazie solo all’elettrostimolatore. Lui è felice (probabilmente per via dei soldi che gli stanno dando) tu però lo stesso sorriso non lo potresti mai avere se pensi di utilizzare solo lo stimolatore. Anzi, è molto più probabile che il tuo viso sia più simile a questo…

uomo pensieroso

Una faccia che si chiede dove ha sbagliato, del perché non ha ottenuto alcun risultato.
E perché non sei riuscito a modellare il tuo corpo? A far comparire la tartaruga?
Perché, come spiegato più nel dettaglio nell’articolo “Elettrostimolatore: funziona?”, questo strumento non sostituisce la palestra. Lo devi usare solo come ausilio al tuo programma di allenamento, non come suo totale sostituto. Questo è l’errore più grossolano che potresti fare.
E attenzione, perché il dispositivo che devi utilizzare come ausilio all’allenamento è l’elettrostimolatore EMS (in commercio sono diverse le tipologie di stimolatori elettrici muscolari) e non certo l’elettrostimolatore Tens. Quest’ultimo può essere utilizzato senza bisogno di andare in palestra, visto che il suo scopo è solo quello di alleviare i dolori fisici (se poi questi dolori sono stati causati da allenamenti in palestra o da uno scivolone sull’asfalto ghiacciato, poco importa).